Cerca

 

Accesso Socio

Rinnova la tua iscrizione, paga la tua quota associativa.

Non sei ancora registrato? Registrati ora

Accesso Ideatore

Carica le tue idee o partecipa alle call ItaliaCamp

Non sei ancora registrato? Registrati ora

29 apr 2020

ItaliaCamp con PA Social per promuovere la buona comunicazione pubblica digitale

Con lo Smartphone d’oro saranno premiate le migliori esperienze di comunicazione e informazione digitale di enti e aziende pubbliche.

Smartphone d'oro

ItaliaCamp è tra i partner dello Smartphone d’oro, il premio ideato dall’Associazione PA Social per dare un riconoscimento annuale alle migliori esperienze pubbliche di comunicazione, informazione e servizi ai cittadini attraverso piattaforme e strumenti come social network, chat, siti internet, applicazioni e intelligenza artificiale.

Il premio è dedicato a pubbliche amministrazioni, aziende pubbliche, partecipate, utilities, che operano su tutto il territorio nazionale. Si può partecipare al premio compilando questo form fino al primo settembre 2020. Il vincitore del premio e i vincitori delle categorie speciali (dedicati a sanità, ambiente, turismo, cultura, servizi pubblici, istruzione, ricerca, sport, gestione emergenze ed eventi – oltre ai riconoscimenti speciali, per il più social e per la migliore risposta all’emergenza Coronavirus) saranno selezionati attraverso un percorso che coinvolge il voto della giuria, il “voto popolare” e quello dei soci dell’Associazione PA Social.

PA Social è un’associazione italiana che si occupa di comunicazione e informazione digitale nella Pubblica Amministrazione: tra i suoi campi ci sono divulgazione, formazione, pubblicazioni, ricerche e vede la partecipazione di numerosi professionisti, giornalisti, comunicatori, nuove professioni del digitale, amministratori, manager, enti e aziende pubbliche, associazioni, imprese, cittadini con l’obiettivo di proseguire e rafforzare il percorso di crescita di una rete nazionale della nuova comunicazione.

In particolare, PA Social promuove la necessità di aggiornare la legge 150 del 2000 che disciplina le attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni. L’obiettivo è renderla coerente con lo stato dell’arte della comunicazione pubblica, valorizzando innovazioni e professionalità che abbracciano il digitale, con un’unica finalità: la comunicazione di servizio al cittadino.

Un impegno che, grazie alla partecipazione di PA Social insieme ad altre organizzazioni di riferimento al tavolo al Ministero della Pubblica Amministrazione istituito lo scorso gennaio, ha portato alla stesura di un documento condiviso, che dovrebbe orientare l’aggiornamento della normativa.