ItaliaCamp

L’avventura che porterà alla nascita di ItaliaCamp inizia nel 2009 con “Ventialle20”. Un gruppo di amici che si riunisce la sera, in venti alle ore 20 di ogni martedì, per generare soluzioni chiamando in campo una pluralità di punti di vista e misurandosi con la diversità delle visioni e delle professionalità coinvolte.


In una di quelle sere prende corpo l’idea di organizzare un “BarCamp”: si seleziona un tema sfidante per attualità e rilevanza degli interessi in gioco, e si mette in discussione. 

Affrontare i problemi sotto l’angolatura del tempo, della velocità e dello spazio, nella convinzione che la crisi apra via di fuga e di soluzioni. Con la determinazione di valorizzare  idee non convenzionali e animati da una buona dose di coraggio nel “non” sottrarsi alla straordinaria sfida della umana resistenza al cambiamento
La logica del BarCamp

In questa prospettiva, si rafforza la scelta di coinvolgere in un confronto “destrutturato” interpreti attivi e qualificati della politica, delle istituzioni, dell’impresa e dell’accademia. La logica del BarCamp, con la sua struttura aperta, valorizza un'imprenditorialità personale delle idee, suscita emozioni e stimola la nascita di nuovi impegni. Apre spazi inesplorati alla voglia di protagonismo delle nuove generazioni.

Proprio dall’attivismo del gruppo “Ventialle20” viene alla luce l’Associazione ItaliaCamp nel giugno del 2010.

E’ la straordinaria forza interpretativa del palindromo, il manifesto che apre il primo BarCamp.

Inizia così l’avventura ItaliaCamp

Prendono forma i gruppi territoriali. Attraversano l’Italia e il mondo a caccia di idee e progetti. Roma, Lecce, Milano, Catanzaro, Verona, Ascoli, Reggio Emilia e Bruxelles tracciano la marcia di un progetto nato dal basso e diventato rapidamente uno strumento di emersione di innovazione sociale.

L’Italia ma non solo. ItaliaCamp sorvola l’Atlantico e diventa la prima organizzazione italiana a portare il BarCamp a Wall Street.

Le grande imprese e le istituzioni ci credono: nel 2011 nasce la Fondazione ItaliaCamp

Si intravede un nuovo modello di sviluppo: collegare chi ha una buona idea con quanti hanno la forza economica, culturale e politica di realizzarla. Così prende forma ItaliaCamp Srl per sostenere innovazioni e progetti funzionali alla crescita del Paese.

Oggi il Gruppo ItaliaCamp - nella sua triplice articolazione di Associazione, Fondazione e Società - è impegnato nella ricerca di un sano equilibrio tra ideali e concretezza che generi “numeri” e traduca gli ideali in azioni. Tutto questo perché? Perché è nell’interesse di tutti.

“é nel nostro interesse”

ASSOCIAZIONE

L’Associazione ItaliaCamp promuove e sostiene l’innovazione sociale per colmare la distanza tra la nascita di un’idea e la sua realizzazione.

scopri di più

FONDAZIONE

La Fondazione ItaliaCamp sostiene l’emersione e lo sviluppo delle best practice di innovazione sociale promosse dal gruppo.

scopri di più

SOCIETA'

ItaliaCamp S.r.l. è la divisione business del gruppo ItaliaCamp che trasforma idee innovative in progetti d’impatto.

scopri di più
I Nostri Numeri
CONNESSIONI
SOCI
PARTNER
Idee
Il team di ItaliaCamp
Mariano Avagliano
Ufficio di Presidenza
Fondazione
Gabriella Barone
Resp. Innovation & Placement
ItaliaCamp S.r.l
Leo Cisotta
Business Advisor
ItaliaCamp S.r.l
Andrea Dal Piaz
Project Manager
Associazione
Martina Lascialfari
Ufficio di Presidenza
Associazione ItaliaCamp
Lorenzo Liotta
Resp. Impact Services & Chief Financial Officer
ItaliaCamp S.r.l
Gaia Marcorelli
Resp. Università e Stampa
ItaliaCamp S.r.l
Luigi Mazza
Resp. Milano Hub & Project Developemt
ItaliaCamp S.r.l
Filippo Renzo
IT & Project Management
ItaliaCamp S.r.l.
Cristiano Sammarco
Innovation Management & Communications
ItaliaCamp S.r.l.
Fabrizio Sammarco
Amministratore Delegato
ItaliaCamp S.r.l.
Riccardo Santilli
Resp. HR Business Partner
ItaliaCamp S.r.l
Danila Zammitti
Placement Specialist
ItaliaCamp S.r.l.
Mariateresa Zechini
Executive Assistant
ItaliaCamp S.r.l
Mirko Nughes
Graphic Designer
ItaliaCamp S.r.l.
Visualizza tutti