Cerca

 

Accesso Socio

Rinnova la tua iscrizione, paga la tua quota associativa.

Non sei ancora registrato? Registrati ora

Accesso Ideatore

Carica le tue idee o partecipa alle call ItaliaCamp

Non sei ancora registrato? Registrati ora

ItaliaCamp Accademia del Futuro

Educare all’anticipazione

 CHALLENGE 

Secondo uno studio del World Economic Forum, il 65% dei bambini che attualmente frequenta la scuola primaria svolgerà un lavoro che ancora non esiste: l’innovazione (tecnologica) ha provocato un incredibile mutamento storico in ambito lavorativo e la sua evoluzione getterà le basi per nuove frontiere lavorative ancora sconosciute.

La trasformazione digitale se da una parte, forse, esaurirà sempre di più mercati, dall’altra garantirà la nascita di nuovi lavori che usciranno da schemi professionali ormai desueti e daranno anche nuove opportunità di sviluppo professionale. In questo quadro è importante chiedersi se l’istruzione e la formazione camminano al passo con le trasformazioni tecnologiche e digitali.

 PROPOSTA 

La prima accademia sui mestieri del futuro in cui progettare e realizzare format educativi innovativi rivolti a bambini e ragazzi per anticipare i trend dell’innovazione, scoprire le professionalità emergenti del mercato del lavoro ed educare le nuove generazioni all’anticipazione.

L’obiettivo è proporre percorsi di sviluppo delle nuove competenze attraverso format educativi basati sull’immaginazione, il gioco, la riflessione e la condivisione

 PERCHÉ INSIEME A ITALIACAMP? 

La proposta nasce dall’esperienza maturata negli ultimi due anni da ItaliaCamp che ha sperimentato con importanti partner istituzionali e imprenditoriali l’implementazione del nuovo framework educativo STEAM per sviluppare competenze attraverso l’integrazione di cinque aree disciplinari: Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica.

ItaliaCamp risulta tra i primi player a livello nazionale e internazionale del mondo dell’innovazione a progettare e sperimentare nuovi format educativi collaborando con: aziende, scuole, istituzioni e famiglie.