05 mar 2019

Investing for GOOD: scopri i progetti selezionati

Lunedì 4 marzo ha preso il via la seconda edizione dell'Investing for Good, il laboratorio didattico sull'Impact Investing che organizziamo presso la LUISS Guido Carli con la partnership dell'AS Roma. 

Come lo scorso anno, anche per il 2019 il laboratorio è stato preceduto da una fase di Scouting in cui sono stati selezionati otto progetti che faranno parte del programma didattico come caso di analisi per le attività in aula degli studenti. Si tratta di realtà innovative la cui attività non è solo in grado di generare un ritorno economico ma anche impatti intenzionali positivi sulla comunità. Conosciamoli meglio:

  • BrainControl: una piattaforma per l'interazione uomo-macchina tramite biofeedback, un comunicatore aumentativo, alternativo, innovativo e modulare per pazienti in stato di Locked-In (LIS) e CLIS.
  • Tommi: un gioco digitale basato sulla realtà virtuale ideato per sostenere i bambini ospedalizzati durante trattamenti medici dolorosi e stressanti, raccogliendo al tempo stesso dati sulle capacità psico-motorie dei pazienti. 
  • Wastly: marketplace dell'economia circolare, piattaforma per la commercializzazione delle materie prime secondarie.
  • GenomeUp: piattaforma on-line che permette ai medici e alle strutture sanitarie di ottenere diagnosi e terapie accurate per i pazienti affetti da malattie generiche rare.
  • Veasyt: servizio di video-interpretariato sia per le lingue vocali che per i segni; un interprete professionista in video chiamata a portata di click per emergenze sanitarie di pronto soccorso, visite mediche, colloqui a info point.
  • Priya: home care device che protegge la casa, si prende cura della famiglia e aiuta a vivere in un ambiente più salubre.
  • Social Academy: marketpalce di alta formazione B2B e B2C per l'empowerment digitale con tool di skills-assestment e course matching.
  • Qi4m: soluzione che utilizza algoritmi basati su tecniche di AI per misurare in modo razionale i rendimenti futuri delle aziende quotate utilizzando dati di bilancio 

Per maggiori informazioni sul laboratorio Investing for Good, clicca qui.