16 giu 2017

Il Festival della Crescita a Reggio Emilia: scenari di crescita e connessioni

Dopo Oderzo, Roma, Siena, Matera il Festival della Crescita farà tappa, sabato 17 giugno, a Reggio Emilia dove la crescita, lo sviluppo e l’innovazione saranno declinati attraverso il filtro di contesti urbani di vita, di servizio e di educazione alla convivenza. Il contributo multidisciplinare del Festival della Crescita di Reggio Emilia si articolerà in relazioni dedicate a ricerca, innovazione sociale e crescita, riflessioni e progetti su frontiere etiche della comunicazione digitale, esperienze progettuali su città a misura di bambini e ragazzi, interventi creativi rivolti all'ascolto delle città con la propria cultura materiale e immateriale.

La tappa di Reggio Emilia si aprirà alle ore 14:30 - presso il Tecnopolo di Piazzale Europa, 1 - con i saluti di Valeria Montanari, Assessore all’Agenda digitale, partecipazione e cura dei quartieri del Comune di Reggio Emilia e di Francesco Morace, Presidente di Future Concept Lab e curatore della manifestazione. 

Il programma proseguirà con diverse sessioni di dibattito, tra cui “Open Future. Le città a misura di bambini e di giovani”, curata dall’Associazione ItaliaCamp. Ad intervenire, tra gli altri, Alessandro Catellani, Officine ON/OFF, Salvatore Michele Di Bari, Agenzia del Demanio, Costanza Gagliano e Nicole Traini, Mammabo, Francesco Mapelli, i Ludosofici moderati da Alberto Maria Romani

Il Festival della Crescita proseguirà nelle prossime settimane a Sestri Levante, Langhirano (PR), Siracusa, e Milano, dove si chiuderà il percorso rilanciando riflessioni e progetti condivisi nell'arco dell’anno, e introducendo nuovi orientamenti di percorso sui quali continuare a lavorare con il network “in crescita”.

Cliccate qui per il programma completo del Festival della Crescita di Reggio Emilia! 


Prossima News